Cane che si gratta

Cane che si gratta

Cane che si gratta

Cause e rimedi di un prurito diffuso

 

Perché il cane si gratta?

Il cane può avere per cause diverse un prurito più o meno insistente. Il prurito cutaneo o prurito all'orecchio non va mai sottovalutato, è un segnale che identifica un problema.

 cane malato

Il dorso è la parte del cane che normalmente genera più prurito, potrà anche mordicchiarsi per lenire il fastidio provocato, a volte può utilizzare le pareti di un mobile, il pavimento per alleviare il fastidio. Quando si tratta delle orecchie anche lo scuotimento della testa, o l'appoggiare l'orecchio a terra, su un tappeto può essere un modo per ridurre la brutta sensazione. 

Noi pensiamo sempre che si tratti di ospiti indesiderati tra pelo e cute: pulci, zecche. Invece il più delle volte il problema è un altro.

Il consiglio è quello di recarsi dal proprio veterinario per identificare meglio la causa, soprattutto quando c'è un chiaro segnale di dermatite. L'infiammazione potrà solo peggiorare e la causa in alcuni casi può essere l'alimentazione, oppure un infezione batterica o per altri il prurito nel cane può essere nato per la presenza di colonie parassitarie.

Ci sono altri casi in cui il prurito è dato da disfunzioni ormonali, stress, o patologie a organi interni, generalmente più rari.

 

Allergia e intolleranza alimentare nel cane?

Stando ad alcuni studi veterinari l'alimentazione è la prima causa di prurito del cane. Se nel pelo o nella cute non ritroviamo parassiti ma solo macchie rosse, o segni particolari di infiammazione cutanea, molto probabilmente si tratta di dermatite. Nel cane le allergie e le intolleranze sono in continuo aumento. Molto importante sarà quindi definire con il veterinario il prodotto più sicuro per arginare intolleranza o allergia. C'è differenza tra allergia e intolleranza: l'allergia coinvolge il sistema immunitario ed è molto più preoccupante e fastidiosa per l'animale, mentre l'intolleranza coinvolge solo l'apparato digerente, apparentemente i sintomi sembrano gli stessi per questo vanno accertati da un veterinario.

 

Serve la profilassi antiparassitaria al cane?

Pulci e zecche, è il primo pensiero che abbiamo quando il nostro cane si gratta. Il prurito del cane in alcuni casi deriva proprio dai parassiti. Una volta fatto il controllo manuale, visivo e non si sono riscontrate colonie e se si sono seguite le normali indicazioni di profilassi antiparassitaria è bene orientarsi verso altre possibili cause.

 controllo pulci

Come far passare il prurito al cane?

Per far passare il prurito al cane con rimedi semplici e soluzioni casalinghe si possono tentare dei bagnetti con acqua non molto calda senza l'utilizzo di saponi e detergenti di origine chimica, perché il pH troppo aggressivo potrebbe aggravare la situazione. Il sapone neutro di marsiglia senza profumazione può essere una soluzione, toglie sporcizia e da sollievo al cane. Linee naturali da mettere in pratica in condizioni di urgenza ma se non si trova rimedio sarà necessario recarsi dal veterinario per qualcosa di farmacologico.

Pubblicato il 15/01/2019 News, AMICI CANI 75

Visti di recente

Nessun prodotto

Menu