Rettili

Speciali

Nessun prodotto scontato al momento.

Rettili 

Rettili 

rettili tartarughe

Tartarughe acquatiche

Le tartarughe acquatiche vengono spesso regalate ai bambini, sono usate spesso come animali da compagnia. Sarà utile informarsi bene sul loro ambiente, sulla loro vita e sul tipo di alimentazione. Le tartarughe sono piccole ma molto resistenti e anche longeve. Le più comuni sono le tartarughe dalle orecchie rosse, (Trachemys Scripta Elegans) arrivano dal Missouri, nel passato molto vendute e presenti in tutti i negozi, ora invece sono difficili da trovare, hanno bisogno di una particolare certificazione per essere acquistate. Sempre di origine statunitense è la tartaruga dalle orecchie gialle, il suo carapace può raggiungere i 30cm circa, da valutare quando si acquista. La Trachemys Scripta Scripta è una specie carnivora che quando arriva all'età adulta diventa onnivora.

Esistono molte sottospecie e varietà molto simili a quelle sopra descritte. Queste due descritte sopra sono sostanzialmente le più comuni.

Alimentazione tartaruga acquatica

Le tartarughe acquatiche per la maggior parte sono carnivore, si alimentano in natura di piccoli pesciolini, crostacei, insetti, lombrichi e talvolta anche di carcasse di animali morti. In cattività quindi l'alimentazione dovrà mantenersi sullo stesso standard il più possibile. Quindi vanno benissimo i gamberetti secchi che si trovano in commercio, oltre al pellet di ottima marca che è un alimento completo. A volte è possibile fornire acciughe crude, trote a pezzetti, carne cruda valutando comunque modalità e quantità con il vostro veterinario. La frequenza dei pasti dipende dall'età degli esemplari, ovviamente se giovani hanno un rapido accrescimento e hanno bisogno di essere nutriti tutti i giorni.

Vedi 1 - 18 di 18 articoli
Vedi 1 - 18 di 18 articoli

Visti di recente

Nessun prodotto

Menu