Guinzagli Collari e Pettorine per gatti

Speciali

Nessun prodotto scontato al momento.

Guinzagli Collari e Pettorine per gatti 

Come abituare il gatto al guinzaglio

guinzagli e pettorine per gatti

I guinzagli e pettorine per gatti sono indispensabili se si vuole dare ad un animale casalingo la sicurezza di cui ha bisogno.

Quindi come abituare il gatto al guinzaglio?

Il collare per gatto è poco pratico, meno sicuro della pettorina, poco invasivo ma nelle passeggiate all'aperto si dimostra inutile, tende a sfilarsi al primo strattone. Un gatto abituato a vivere tra le quattro mura domestiche sarà molto impaurito la volta che deciderete di portarlo all'aria aperta. Per abituarlo alla pettorina sarà utile che venga indossata anche in casa, tanto per cominciare potrete usarla senza guinzaglio, legata al suo torace. Un modo per familiarizzare, non sarà semplice, potrebbe volerci un pò, abbiate pazienza. Passato questo periodo di prova si potrà decidere di portarlo in giardino, attenzione ai luoghi affollati, con bambini, ai rumori forti, alle auto. Il gatto dovrà essere gradualmente addestrato al guinzaglio, ricordate di premiarlo spesso con i bocconcini da addestramento, lo aiuterà ad affrontare meglio la nuova situazione. 

 

Guinzagli per gatti 

I guinzagli lunghi non sono del tutto sicuri, il gatto è imprevedibile e molto veloce, potrebbe farsi male. Le prime volte il guinzaglio va utilizzato in casa, poi una volta capita la sua andatura, e definito che non darà strattoni potrete provare la passeggiata in esterno. Il consiglio è che le prime volte la passeggiata duri pochi minuti, poi sempre più a lungo. Le coccole e le carezze lo tranquillizzeranno fornendogli tutta la sicurezza di cui ha bisogno. Lasciatelo libero di muoversi e assecondate i suoi movimenti. Passate poi ad aumentare i minuti di passeggiata, sarà sempre più semplice e lui ogni volta più tranquillo.

Vedi 1 - 1 di 1 articolo
Vedi 1 - 1 di 1 articolo

Visti di recente

Nessun prodotto

Menu